XXX Rape

DarksFetish.com
loadpornmovies.com

микрозайм на карту онлайн
AFFARINORO2..
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
venerd 16 giugno 2017 10:19
Notizie Politica: La Vardera, ''La mia candidatura non era un bluff''
Scritto da Redazione
ImageE' arrivata la replica di Ismaele La Vardera all'indomani del caos sulla sua candidatura a sindaco di Palermo.  ''Non era un bluff – scrive su facebook - ma è vero che da questa esperienza politica verrà fuori un documentario''.

La Vardera è anche tornato sulla lite con il candidato al Consiglio Comunale, Francesco Benigno: “Mi ha aggredito, ha distrutto due telecamere e mi ha dato una sberla. Lo denuncerò", ha raccontato  a 'La zanzara' su Radio24 a proposito dell'attore Francesco Benigno. "Volevo fare il sindaco – prosegue - l'idea del documentario è venuta dopo insieme a Parenti delle Iena -ha spiegato La Vardera-. Ho fatto di tutto per fare il sindaco, poi in corso d'opera ho deciso di fare il film. Non ho preso in giro nessuno".

Sulla vicenda si è pronunciato anche l’ex governatore della Regione Totò Cuffaro: “Ho incontrato Ismaele La Vardera circa un mese prima delle elezioni. Pensavo fosse venuto a parlarmi della sua candidatura e gli ho consigliato di non candidarsi. Era accompagnato da un suo amico. Ora ho capito che mi stavano registrando - ha detto, intervistato da Radio Radicale -. Penso che quello che ha fatto è di una gravità assoluta dal punto di vista etico. Non so quello che succederà”.

“Dopo la prima volta – prosegue Cuffaro - è poi ritornato chiedendomi cosa doveva fare se avesse perso, chi avrebbe dovuto appoggiare. Mi disse che lui pensava a Ferrandelli e che poteva anche fare l'assessore - ha spiegato - Io gli dissi di sostenere, se voleva, Ferrandelli ma di non pensare a fare l’assessore ma piuttosto, se pensava a un futuro politico, di candidarsi alle regionali”.

La Vardera, nelle scorse ore, sarebbe tornato da Cuffaro per una video intervista , chiedendogli se potesse utilizzare anche il registrato precedente. “Io gli ho detto solo - ha concluso Cuffaro - di togliere eventuali parolacce, non ho nulla da nascondere”.

Intanto l'Ordine dei giornalisti di Sicilia ha convocato "per i prossimi giorni il pubblicista Ismaele La Vardera per ascoltarlo con riferimento alle notizie relative a una presunta strumentalizzazione dell'attività di giornalista nell'ambito della sua candidatura a sindaco di Palermo. Si tratta per il momento di una indagine conoscitiva, svolta per motivi di urgenza dal consiglio e non dal consiglio di disciplina territoriale". E' quanto si legge in una nota dell'Ordine.
 
< Precedente Successiva >

Politica: Ultime Notizie

Berlusconi in Sicilia per sostenere Musumeci
Arriverà in Sicilia per due giorni, pronto a tirare la volata a Nello Musumeci ma soprattutto alla lista di Forza...
19-ott-2017 10:56  leggi tutto

Assoconfidi incontra i candidati presidenti siciliani
Alla Sala Belvedere della Camera di Commercio di Palermo ed Enna, in via Amari, Assoconfidi, l’associazione...
19-ott-2017 10:50  leggi tutto

Citt metropolitane, Crocetta nomina i commissari
Valzer di poltrone ai vertici delle tre città metropolitane di Palermo, Catania e Messina, commissariate dal...
18-ott-2017 09:03  leggi tutto

Delrio in Sicilia per inaugurare doppio binario Cefal
&Rendere efficienti, sicuri, rapidi i collegamenti ferroviari è una condizione indispensabile per migliorare...
17-ott-2017 10:54  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...
микрозайм на карту онлайн