DA.DO._TECNA..
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
giovedì 22 settembre 2016 19:51
Notizie Politica: Ars: votata la mini finanziaria, salve le ex Province- Video
Scritto da Redazione1   
ImageL'Ars ha approvato la mini-finanziaria con 42 voti favorevoli, 10 contrari e 13 astenuti. Sono state sbloccate le norme approvate lo scorso10 agosto nella seduta poi chiusa per gli scontri interni alla maggioranza. Per le ex provincie sono statti stanziati 9 milioni di euro per i dipendenti e per le scuole superiori, 3,4 milioni per i consorzi di bonifica che così allenteranno la morsa sugli agricoltori, che hanno ricevuto cartelle esattoriali con arretrati per migliaia di euro. Mentre per le scuole paritarie sono stati stanziati altri 2,4 milioni su proposta di Forza Italia.

 

La norma più attes è quella che dovrebbe salvare i dipendenti impiegati nelle partecipate e in enti regionali chiusi o in liquidazione come Sviluppo Italia Sicilia, Ciem, Quarit e Cerisdi. Almeno 130 persone transiteranno nella Sas, la più grande partecipata regionale che diventa sempre più un contenitore di precari e dipendenti in arrivo da enti in crisi. Questo personale potrebbe andare anche all'Irfis. I 130 finiscono in un albo da cui Sas e Irfis attingeranno per svolgere nuovi compiti, che saranno finanziati con 2,7 milioni di euro. Basteranno ad assumere gli ex dipendenti di Cerisdi, Quarit, Ciem e Sviluppo Italia fino al 2018 ma con un contratto da 32 ore settimanali invece delle 36 che svolgevano prima. Intanto in commissione Bilancio è arrivato il via libera al rendiconto della Regione per il 2016. Il documento consuntivo ora sarà così calendarizzato per essere votato in aula.
 
 
< Precedente   Successiva >

Politica: Ultime Notizie

Salvi i precari siciliani. Interviene Baccei
La crisi del governo nazionale aveva fatto saltare, al Senato, l'emendamento alla legge di Stabilità che...
07-dic-2016 13:11  leggi tutto

Referendum, Mattarella congela le dimissioni di Renzi
Dopo la conferma da parte del premier, Matteo Renzi, di dimettersi dal suo incarico a seguito della sconfitta...
06-dic-2016 12:03  leggi tutto

Referendum, in Sicilia l'opposizione chiede dimissioni a Crocetta
Dopo la sconfitta del premier Matteo Renzi al referendum costituzionale, arrivano le prime ripercussioni in Sicilia...
06-dic-2016 12:02  leggi tutto

Vince il No, Renzi lascia
“Mi assumo tutte le responsabilità della sconfitta. Ho perso io non voi”. Si rivolge al popolo del...
05-dic-2016 12:53  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

PRIMAVERA_RISTORANTE_PIZZERIA
ADASI..
Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...