pornfile

MEDIAFIN_2_DI_LI_CALZI_ARCANGELO..
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
mercoledì 21 settembre 2016 11:49
Notizie Politica: Summit Onu, accordo per accogliere 360 mila rifugiati
Scritto da Redazione   
Image“Una crisi globale che, di conseguenza, deve essere affrontata con una risposta globale e interventi politici”. Questo quanto dichiarato sul tema dell'immigrazione dai Paesi organizzatori del summit all'Onu. L'impegno è quello di aumentare di circa tre miliardi di dollari i finanziamenti umanitari globali per il 2017.

Nel corso del vertice, il presidente americano, Barack Obama, ha anche annunciato un accordo tra 50 Paesi per raddoppiare il numero di rifugiati accolti, portandoli, così, a piu' di 360 mila a partire da quest'anno. Insieme agli Stati Uniti il summit è stato organizzato da Canada, Etiopia, Germania, Giordania, Messico e Svezia. Tra i partecipanti anche l'Italia con l'intervento del premier Matteo Renzi che ha annunciato come la Penisola “aumenterà in modo sostanziale il suo impegno finanziario a fini umanitari, incrementando il budget del 30%”. I

l premier ha anche affrontato il tema del G7 a Taormina, dove Renzi ha annunciato che verrà sottolineata l'importanza della cooperazione per lo sviluppo e gli investimenti sull'educazione “perché il terrorismo proviene anche dalle periferie abbandonate dalle città”. La proposta del presidente del Consiglio sembrerebbe essere quella che “per ogni euro investito in sicurezza, un euro deve essere investito in cultura". In seguito, la parola è passata nuovamente a Obama, che ha lanciato un appello a mantenere gli impegni presi per quanto riguarda l'accoglienza, citando alcuni paesi tra cui Germania, Canada, Austria: "Come Stati Uniti – ha dichiarato il presidente - siamo determinati a fare la nostra parte, aumentando il numero dei rifugiati reinsediati a 85 mila quest'anno, e a 110 mila per il 2017, ma tutti dobbiamo fare di piu'".

Nella dichiarazione congiunta diffusa a margine dell'evento, i Paesi organizzatori hanno ribadito che "questa crisi, sebbene sia determinata in modo sproporzionato dal conflitto in Siria, è di natura globale e occorre cercare di aumentare i finanziamenti internazionali di assistenza umanitaria e facilitare l'accesso dei rifugiati all'istruzione e al lavoro regolare".
 
 
< Precedente   Successiva >

Politica: Ultime Notizie

Assistenza ai disabili gravi, Crocetta: lunedì primi fondi
Lunedì alle nove Asp siciliane arriveranno le prime risorse per gli assegni da destinare ai disabili gravi...
22-apr-2017 11:13  leggi tutto

Ambulanze dimezzate? E' giallo sul bilancio regionale
Dalla lettura del capitolo sulla nuova rete ospedaliera dedicata al 118 in Sicilia emergerebbe una riduzione drastica...
21-apr-2017 10:15  leggi tutto

Disabili, Crocetta: “In arrivo altri fondi”
Fumata nera all'Ars. Nonostante fosse il primo giorno di votazioni, nessuna norma è stata approvata. E ancora polemiche...
20-apr-2017 10:12  leggi tutto

Ars, aumenta la spesa per i pensionati
Viene approvato il bilancio all'Ars e scatta lo scontro. Il motivo? La possibilità di tornare ad assumere. Se per il...
19-apr-2017 09:54  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

BON_BON..
Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...