pornfile

DNA_BONSIGNORE..
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
mercoledì 21 settembre 2016 11:43
Notizie Politica: Regione, in sanità no a tagli e sì alle assunzioni
Scritto da Redazione   
ImageResta caldo il tema della sanità siciliana. Durante il vertice di maggioranza su è raggiunta una tregua. Niente tagli, si punta solo alle assunzioni. Il vertice di maggioranza si è svolto a Palazzo d'Orleans alla presenza del governatore Rosario Crocetta e dei partiti della coalizione, compresa Ncd. " Nel corso del vertice – ha detto il presidente Crocetta - è stato chiarito che non esiste attualmente alcun piano di rete approvato, né dalla giunta né dall'assessore”.

In particolare è stato stabilito di dar voce ai territori. “Un piano sulla sanità – continua il governatore - non può essere un mero fatto burocratico, occorre il confronto coi territori, partendo proprio dalle periferie”. Su questi temi il presidente e l'assessore alla Salute Baldo Gucciardi annunciano che sarà avviato il confronto con sindaci, manager, operatori sanitari, sindacati dei lavoratori, categorie professionali e Parlamento, per discutere i criteri di ottimizzazione della rete. Al centro del confronto anche realtà come quelle di Petralia e Mistretta, in considerazione delle difficoltà di collegamento viario con i grandi centri urbani. Il governo e ha ribadito che “non esiste alcun piano di rete definito e la bozza è soltanto una base di discussione che dovrà essere migliorata con l'apporto delle comunità locali.

Affrontato anche il tema di ospedali come, ad esempio, quello di Cefalù, che – ha affermato Crocetta - “si intende ulteriormente valorizzare e per il quale che persino nella bozza di piano, non esiste alcuna ipotesi di ridimensionamento”. Il governo al momento punta sul reclutamento del personale, priorità "rispetto all'applicazione della nuova rete, prevista per il 2018". Nei prossimi giorni Crocetta e l'assessore Gucciardi assicurano che invieranno una nota "alla Presidenza del Consiglio, per consentire alla Regione di dotarsi delle risorse umane necessarie per le emergenze e garantire i livelli essenziali di assistenza obbligatori".
 
 
< Precedente   Successiva >

Politica: Ultime Notizie

Ars, Cracolici dovrà risarcire 72mila euro
Per le spese indebite che sarebbero state sostenute dal gruppo parlamentare, i giudici d'Appello della Corte...
27-mag-2017 11:02  leggi tutto

Giovani e periferie, confronto fra candidati al Gonzaga
Anche i giovani del Gonzaga scoprono le periferie, la loro importanza per la città di Palermo. È emerso...
25-mag-2017 10:13  leggi tutto

Ars, M5S: ''Rinunciamo alla pensione da onorevoli''
I 14 parlamentari del M5S all'Ars hanno firmato la rinuncia alla pensione da onorevole. I portavoce hanno, infatti...
25-mag-2017 09:36  leggi tutto

Attentato di Manchester al G7 documento contro il terrorismo
Un attentato esplosivo al concerto di un idolo dei teenager come Ariana Grande, con tanti ragazzi ad affollare l'evento...
24-mag-2017 11:06  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...