XXX Rape

DarksFetish.com
loadpornmovies.com

DarksSide.com
DNA_BONSIGNORE...
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
sabato 12 agosto 2017 10:19
Notizie Eventi in Sicilia: Ferragosto, in Sicilia domina l'arte
Scritto da Redazione   
ImageUn Ferragosto che spazia tra i vari scenari dell'arte. È quello dell'estate siciliana che ospita mostra ed eventi per tutti i gusti. Si comincia con le opere iconiche del grande genio olandese Maurits Cornelis Escher, in mostra a Catania, città in cui l’artista giunse - l’ultima volta - nel maggio del 1936 nel suo ideale Grand Tour nella penisola. Per l’occasione, alle opere emblematiche e ormai presenti nell’immaginario collettivo, è affiancata un’inedita selezione di opere prodotte da Escher durante i vari soggiorni in Sicilia avvenuti tra il 1928 e il 1936.

La mostra Escher è promossa dal Comune di Catania, prodotta e organizzata dal Gruppo Arthemisia in collaborazione con la M.C. Escher Foundation ed è curata da Marco Bussagli e Federico Giudiceandrea. La mostra, anche il 15 agosto osserverà gli orari consueti e sarà aperta dalle ore 10 alle 20. Mercoledì 16 agosto, nell’occasione della “Notte dei Musei” la mostra sarà aperta dalle 10 alle 24 (ultimo biglietto alle ore 23). Wventi e arte anche a A Noto, dove il Convitto delle Arti - Noto Museum ospita Chagall-Missoni ed Et Et. Le mostre, visitabili con un biglietto unico sono aperte ogni giorno dalle ore 10 alle 24. La mostra, a cura di Luca Missoni con la direzione artistica di Sara Pallavicini e Giovanni Lettini, è un progetto di Contemplazioni S.r.l., promosso da Fenice Company Ideas di Gianni Filippini, e vede il patrocinio della Città di Noto patrimonio dell'Umanità e bene UNESCO dal 2002, in collaborazione con la Fondazione Ottavio e Rosita Missoni. Tra le opere esposte di Chagall un grande olio del 1960, proveniente da collezione privata, dal titolo Les Amoureux sur fond jaune; oltre 100 acqueforti dal ciclo della Bibbia; e la coloratissima e mai prima esposta serie di Litographie I.

Di Missoni sono esposti gli studi cromatici e compositivi realizzati a partire dai primi anni 70, i quadri tessili e i suoi celebri Arazzi patchwork di tessuti a maglia tra i quali il più grande da lui creato. Sempre il Convitto delle Arti di Noto ospita le opere dei siciliani Alessandro Bazan, Fulvio Di Piazza, Francesco Lauretta e Andrea Di Marco che hanno preso il posto delle opere dei romani Danilo Bucchi, Alessandro Cannistrà, Pietro Ruffo e Maurizio Savini. La programmazione del Convitto delle Arti - Noto Museum è curata da Giuseppe Stagnitta con il patrocinio del Comune di Noto ed è prodotta da Fenice Company Ideas. Oltre alla mostra “Et ET (…sia l’una che l’altra) sono presenti nel cortile alcune statue di Domenico Pellegrino che rimarranno esposte fino a chiusura del Museo il 30 settembre.
 
 
< Precedente

Eventi in Sicilia: Ultime Notizie

Palermo, il Ferragosto di Mondello
La Mondello Italo Belga organizza ¡venerdì 11 agosto una serata esclusiva sulla bella terrazza che si apre...
11-ago-2017 10:30  leggi tutto

Cefalù, a settembre il Sicily Food Festival
Duecentomila visitatori attesi. Duecento aziende del food e del beverage a esporre e a invadere positivamente le...
10-ago-2017 09:43  leggi tutto

Trappeto, ''Non solo classica – sfumature culturali''
Dopo il successo delle passate edizioni, torna a Trappeto “Non solo classica – sfumature culturali”...
08-ago-2017 10:50  leggi tutto

L'estate di eventi a Taormina tra musica e sketch
Dopo il Sold Out della data di Taormina del tour estivo di J-AX <¡Fedez¡, e dato il boom di richieste, si aggiunge un...
05-ago-2017 10:01  leggi tutto

Cosmogonia Mediterranea torna a Lampedusa
“Cosmogonia mediterranea” l’installazione di Domenico Pellegrino - un profluvio pop di decori barocchi...
01-ago-2017 10:29  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

BON_BON...
Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...