pornfile

Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
giovedì 22 settembre 2016 20:13
: Instagram: si potranno salvare i post in bozza
Scritto da Redazione1   
ImageGli utenti di Instagram potranno d'ora in poi salvare i loro post anche in bozza per poterli lavorare meglio, anche in un secondo momento, prima della pubblicazione. L'opzione era stata testata su un ristretto gruppo di utenti ma ora comincia ad essere disponibile a tutti. Ad annunciarlo è stato lo stesso social network, di proprietà di Facebook, con un tweet e un tutorial online, disponibile anche in italiano. La novità permette di rivedere, e magari arricchire o modificare ancora, un'immagine prima di condividerla, a più riprese. Un incentivo per coinvolgere sempre di più gli utenti, in particolare i professionisti che sempre più si rivolgono a questa piattaforma per comunicare. Tutto ciò che si deve fare, come si legge nella pagina di supporto online, è scattare o caricare una foto o un video e aggiungere filtri, didascalia o luogo. Poi si può toccare la freccia in alto a sinistra nella pagina delle modifiche e selezionare "salva bozza". Per accedere nuovamente ai post salvati come bozze basta andare nella Libreria e poi in Bozze.
 
 
< Precedente   Successiva >

Gossip

Delfini, tartarughe e capodogli avvistati alle Eolie
Nelle splendide acque blu delle isole Eolie sono stati avvistati delfini, tartarughe e capodogli, ed è stato...
26-apr-2017 10:03  leggi tutto

Torna il cinema a 2 euro
Tutti in sala con “Cinema2day”. L'iniziativa, promossa dal ministero dei Beni e delle Attività Culturali...
11-apr-2017 10:26  leggi tutto

Sicurezza stradale, il video de ''I Soldi Spicci''
''Morire per un selfie è arrivare così in Paradiso è malafiura''. A dirlo è il duo comico palermitano...
07-apr-2017 10:20  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...