XXX Rape

DarksFetish.com
loadpornmovies.com

DarksSide.com
DNA_BONSIGNORE...
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
mercoledì 12 luglio 2017 10:19
Notizie Spettacolo e Cultura: I Pop Sicilia a Palazzo Bonocore, a Palermo
Scritto da Redazione   
ImageArte contemporanea e tradizioni siciliane, racchiuse in un unico format ironicamente POP. E’ il nuovo progetto di Palazzo Bonocore, che da due anni ospita nel cuore più antico di Palermo, il Museo del Patrimonio Immateriale, gestito dall’associazione I World. I Pop Sicilia, il nuovo progetto – che si inaugura venerdì 14 luglio, poco prima dell’avvio del Festino, la tradizionale festa della Santa patrona di Palermo - ideato da Alba Romano Pace e Lucio Tambuzzo, racchiude cinque artisti, i maggiori rappresentanti della pop art in Sicilia, che in questo caso, entrano in simbiosi con le eredità immateriali dell’isola, alla ricerca delle radici del proprio immaginario. Ribelli e fantasiosi, gli artisti e i designer divengono l’espressione di una società che dalle proprie radici popolari, alternando dissacrazione ad idolatria, storia ad immaginazione, costruisce la propria identità creativa. Propongono le loro opere, nei saloni affrescati di Palazzo Bonocore, Max Ferrigno, Luigi Giocolano, Roberto Lo Sciuto, Domenico Pellegrino, Alice Valenti. Dialogano con esempi del patrimonio immateriale: il cunto antico e i pupi di Mimmo Cuticchio, le luminarie dei Fratelli Plescia, il Museo dei Merletti di Isnello, le antiche ceramiche. Video e spazio digitale: Elastro Società Cooperativa, Turi Scandurra, MammaSonica, Alice Valenti - Riccardo Napoli - Vincenzo Drago -Salvatore Fallico. “La mostra presenta la Sicilia come una terra di frontiera – spiega la curatrice Alba Romano Pace -, dove le tradizioni popolari creano l’identità unica di un’isola che riesce a mettere insieme tradizione araba e occidentale, antichità e contemporaneità, forgiando un proprio linguaggio visivo che abita l’immaginario degli artisti siciliani. Secondo Lucio Tambuzzo, direttore di I Word, “I POP SICILIA mette in relazione due poetiche, da un lato, la cultura “POP”, globalizzante, standardizzata ed estraniante, dall’altro la cultura “I”, focalizzata su identità ed esaltazione delle unicità delle espressioni e delle differenze”.  
 
< Precedente   Successiva >

Spettacolo: Ultime Notizie

Palermo, arrivano Igudesman e Joo
Il lato surreale, scanzonato, ironico ed esibizionista della classica. Ovvero, il violinista russo Aleksey Igudesman...
04-ago-2017 09:50  leggi tutto

Al via il festival di musica a Milo
La “Luce del Sud” accende di grandi emozioni Milo dove ieri sera ha preso il via la rassegna di musica italiana...
02-ago-2017 10:29  leggi tutto

"10” lo show del 1° agosto del Teatro del fuoco
Artisti provenienti dalla Repubblica Slovacca, Ungheria, Polonia e Italia con attrezzi come fruste, corde, anelli, ventagli...
01-ago-2017 10:19  leggi tutto

Musica, Ezio Bosso a Palermo
Lunedi 7 Agosto alle 21,30 al Teatro di Verdura di Palermo Prima tappa siciliana del compositore, pianista italiano e direttore...
31-lug-2017 10:05  leggi tutto

Buon Inverno alla 74a Mostra del Cinema di Venezia
Buon Inverno - Happy Winter, il lungometraggio documentario d'esordio del giovane regista palermitano Giovanni Totaro, cofinanziato...
31-lug-2017 10:03  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...