XXX Rape

DarksFetish.com
loadpornmovies.com

DarksSide.com
MEDIAFIN_2_DI_LI_CALZI_ARCANGELO...
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
mercoledì 21 giugno 2017 10:48
Notizie Spettacolo e Cultura: Ritorna il rito della luce di Antonio Presti
Scritto da Redazione   
ImageSaranno dei di Giuseppe Ungaretti a segnare l'ideale passaggio di consegne dal G37 della Poesia all’ottava edizione del Rito della Luce che si celebrerà domenica 25 giugno, dalle 15 al tramonto. L’evento artistico ideato dal mecenate Antonio Presti intorno alla Piramide - 38° parallelo di Motta d’Affermo, opera monumentale di Mauro Staccioli che ridefinisce il panorama tra i Nebrodi e le isole Eolie. Sarà proprio “l’innesto” la parola chiave della manifestazione - sostenuta dall’assessorato regionale ai Beni Culturali e dal Consorzio Valle dell’Halaesa di Tusa - un momento di rigenerazione in cui le arti liberano l’energia universale per favorire un percorso di elevazione spirituale: pittori, poeti, performer, danzatori e attori condivideranno con il pubblico (invitato a indossare abiti bianchi) un rito che sprigiona la propria potenza dal caos, la purezza da una nuova e indispensabile necessità di ascolto. «Un innesto di Bellezza nel corpo di una società malata – spiega Presti, presidente della Fondazione Fiumara d’Arte - le statistiche italiane parlano di una percentuale del 70% di analfabeti funzionali: sono entrati in crisi molti dei percorsi didattici e culturali finora sperimentati, la popolazione si è autoreclusa in un individualismo ottuso, in una mediocrità che non conosce più sogni o utopie. Il Rito della Luce celebra una condizione di passaggio, un percorso verso la conoscenza e la condivisione del sapere: elementi fondamentali in un contesto immobile e antiquato come quello siciliano, troppo spesso sordo nei confronti dell’innovazione e del contemporaneo». Una società selvaggia e schiava dell’apparenza che necessita di una nuova potenza creatrice. L’innesto è salvifica presenza in un corpo malato, trapianto obbligato per rigenerare il futuro: chiave di lettura atipica del fenomeno migratorio verso un’Europa vecchia e stanca, in realtà possibile incontro tra varie identità culturali unite nella lotta contro la massificazione consumistica.
 
 
< Precedente   Successiva >

Spettacolo: Ultime Notizie

Gli animali di Andrea Alessio alle Fam Gallery
Seguendo la scia dei bestiari medievali che irridevano e caricavano di significati reconditi ogni figura animale...
23-ago-2017 09:56  leggi tutto

L’Iliade all’alba al Tempio della Concordia
L’ira funesta di Achille, la gelosia di Menelao, la bellezza di Elena, l’astuzia di Ulisse. I personaggi...
23-ago-2017 09:53  leggi tutto

Sicilia e Angola unite dalla moda per i bambini
Ci sarà un po’ di Sicilia nella nuova linea moda ideata da Yara Mosquito, miss, modella e ambasciatrice di...
21-ago-2017 10:57  leggi tutto

Al Castelbuono Jazz Festival va in scena Rocky
Il Castelbuono Jazz Festival diretto da Angelo Butera, continua a portare in scena i protagonisti siciliani del jazz e...
21-ago-2017 10:52  leggi tutto

Palermo, arrivano Igudesman e Joo
Il lato surreale, scanzonato, ironico ed esibizionista della classica. Ovvero, il violinista russo Aleksey Igudesman e...
04-ago-2017 09:50  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...