ITALFIRE_SRL..
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
mercoledì 21 settembre 2016 11:52
Notizie Economia: Trasporti, Palermo- Termini: arriva il Treno jazz
Scritto da Redazione   
ImageNovità per i pendolari siciliani: da lunedì arriva il treno jazz che collegherà Palermo a Termini Imerese e viceversa. I treni Jazz fanno parte di una fornitura complessiva di sei convogli destinati alla Sicilia entro il 2016. L' utilizzo di queste macchine è previsto anche per collegare il capoluogo all' aeroporto «Falcone - Borsellino», quando la linea sarà riaperta (a dicembre, se i tempi saranno rispettati) potrebbero entrare in funzione anche nel resto della Palermo Messina e sulla linea Palermo -Catania.

Nelle scorse ore, è stato già consegnato il primo modello, con il tradizionale taglio del nastro al binario 10 della stazione centrale, seguito dal viaggio inaugurale, sul percorso Palermo Centrale-Bagheria e ritorno. Per la presentazione del nuovo treno c' erano a bordo l' assessore all' Infrastrutture e Mobilità, Giovanni Pistorio per la Regione, per Trenitalia il direttore della Divisione Passeggeri Regionale, Orazio Iacono e il direttore Regionale Sicilia, Maurizio Mancarella. Il treno è stato progettato secondo nuovi standard di comfort, sicurezza e accessibilità: conta, infatti, 292 posti a sedere, più due per disabili in carrozzella. L' ingresso alle carrozze a pochi centimetri dal marciapiede facilita la salita dei passeggeri, mentre le pedane permettono un accesso agevole anche alle persone a ridotta capacità motoria.

Molti i servizi a bordo, come l'impianto di videosorveglianza, schermi luminosi interni visibili da ogni punto del treno per le informazioni, impianto di sonorizzazione, scritte in braille, prese di corrente per l' alimentazione di cellulari e pc. “Vogliamo dare ai siciliani un servizio dignitoso - ha dichiarato Giovanni Pistorio - e una rete che avanza. Rete Ferroviaria Italiana ha progetti e investimenti seri sulla linea Palermo -Catania, sulla Palermo -Messina e anche sulla dorsale ionica Messina Catania -Siracusa, senza dimenticare la Palermo -Trapani via Milo, dove questi treni che stiamo presentando potrebbero arrivare prima di quanto si creda. Vorremmo colmare un deficit strutturale e dare ai siciliani servizi più qualificati”.
 
 
< Precedente   Successiva >

Economia: Ultime Notizie

Almaviva, gli operatori temono i trasferimenti
Ore d'attesa per gli operatori del call center Almaviva Contact, Il 19 dicembre, infatti, sono previsti i primi...
10-dic-2016 11:53  leggi tutto

Rivoluzione nei trasporti, da lunedì Ragusa-Palermo in 4 ore
Ragusa – Palermo in 4 ore. Ormai sembrerebbe non essere più un sogno per i tanti pendolari. Il primo...
10-dic-2016 11:43  leggi tutto

Rapporto Istat, i siciliani sono i più poveri
Oltre 2 milioni e 700 mila persone rischiano di rimanere ai margini e il dato è in aumento. È drammatico...
07-dic-2016 13:10  leggi tutto

Strade dissestate, inziativa della cgil sulla viabilita'
Ci sono 105 milioni di euro nel triennio, da impiegare per 63 interventi sulle strade secondarie dissestate, franate, interrotte...
05-dic-2016 13:01  leggi tutto

Palermo, presentato il progetto #hotelpalermoNEXT
Dall’albergo dedicato ai cicloturisti, all’ostello/boutique fino alle stanze con le pareti e gli specchi tecnologici...
03-dic-2016 11:33  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

PRIMAVERA_RISTORANTE_PIZZERIA
ADASI..
Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...