pornfile

DNA_BONSIGNORE..
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
mercoledì 14 settembre 2016 12:06
Notizie Economia: Torino, la Sicilia sbarca al Salone del Gusto
Scritto da Redazione   
ImageLa Sicilia sbarca al Salone internazionale del Gusto. E' tutto pronto per le giornate dal 23 al 26 settembre. Quest'anno si celebrano i 20 anni dalla nascita del Salone e i 30 anni di attività di Slow Food in Italia.

Le eccellenze e gli animali siciliani, infatti, presidi Slow Food sono, tra gli altri, Alaccia salata di Lampedusa, Albicocca di Scillato, Antiche mele dell’Etna, Ape nera sicula, Asino ragusano, Cappero di Salina, Capra girgentana, Carciofo spinoso di Menfi, Cavolo trunzu di Aci, Cavolo vecchio di Rosolini, Cipolla di Giarratana, Cipolla paglina di Castrofilippo. La manifestazione è organizzata da Slow Food, Regione Piemonte e Città di Torino.

Una rassegna che, quest'anno, cambia anche nome, portando in primo piano la “Terra Madre” per sottolineare la centralità delle Comunità del cibo e il ruolo da protagonisti che sempre più è assegnato a tutti coloro che nel mondo coltivano e producono il nostro cibo, mettendo in evidenza valori come responsabilità sociale e sostenibilità. Il tema di Terra Madre Salone del Gusto 2016 è quello di voler bene alla terra: “Ciò significa prendersene cura, occuparsene con gentilezza e amore: coltivare e custodire l’ambiente deve essere il segno distintivo di questo momento - commenta Carlo Petrini, presidente di Slow Food - Serve una mobilitazione delle anime di tutti noi, un movimento globale che prenda in mano le disuguaglianze economiche ed ecologiche e si impegni per risolverle”.

Contadini, pescatori, artigiani, allevatori e cuochi di Terra Madre mostrano come il primo atto di amore per la terra sia seminarla con semi buoni, innaffiarla quando lo richiede, garantirne la fertilità, raccoglierne i frutti coltivati con rispetto, senza esigere più di quanto possa dare. Simbolo dell’amore per la terra è senza dubbio l’orto, al centro delle attività di Terra Madre Salone del Gusto “Con questo nuovo evento – conclude Petrini - vogliamo andare incontro alla gente che ancora non fa parte della nostra rete, raccontare loro ciò che facciamo ma soprattutto coinvolgerli in ciò che possiamo fare insieme. Siamo in tanti a voler bene alla terra, e se riusciremo a unire tutti i nostri piccoli gesti, potremo davvero fare la differenza”.
 
 
< Precedente   Successiva >

Economia: Ultime Notizie

A Palermo ci sono di nuovo gli sciuscià per le strade
Tornano i lustrascarpe a Palermo e da oggi l'antico mestiere riprende vita sulle strade della città. Il...
22-giu-2017 10:29  leggi tutto

Edilizia, frena l’emorragia delle imprese artigiane a Catania
Catania in testa in Sicilia nel settore edile artigiano. È nel territorio etneo, infatti, che si registra la dinamica...
21-giu-2017 10:49  leggi tutto

Costruzioni, netto calo dei lavoratori ad Enna
Dimezzato il numero dei lavoratori che operano nel settore delle Costruzioni ad Enna. Dal 2008 ad oggi gli occupati...
19-giu-2017 11:02  leggi tutto

Ape sociale e precoci, al via le domande
Al via la possibilità di presentare le domande all’Inps¡di accesso all’Ape sociale o al pensionamento...
17-giu-2017 09:54  leggi tutto

Hotel e resort, nuova vita per i fari abbandonati
''Nuovo look'' per 15 tra fari e strutture storiche sulle coste italiane, con l'affidamento in concessione alle società...
10-giu-2017 10:20  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...