pornfile

Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
giovedì 08 settembre 2016 10:54
Notizie Economia: Fisco, addio agli studi di settore
Scritto da Redazione1   
 ImageAddio agli studi di settore. Con gradualità verranno messi a punto, partendo da un ampliamento della sperimentazione, i nuovi "indicatori di compliance" che forniranno "il grado di affidabilità del contribuente". 
Chi raggiungerà un "grado elevato", spiega il Tesoro in una nota, "avrà accesso al sistema premiale" che prevede, tra l'altro, un percorso accelerato per i rimborsi fiscali, la riduzione dei tempi e l'esclusione da alcuni accertamenti.
Alla definizione dei nuovi strumenti voluti dal ministero sono impegnate la Sose -. Soluzioni per il Sistema Economico spa - e l'Agenzia delle Entrate.
 L'indicatore di compliance è un dato sintetico che fornisce, su scala da uno a dieci, il grado di affidabilità del contribuente. Sarà articolato in base all'attività economica svolta in maniera prevalente, con la previsione di specificità per ogni attività o gruppo di attività, ma anche la stima dei ricavi, il valore aggiunto e il reddito d'impresa. In sintesi, tutti quegli elementi che permettono il calcolo del livello di affidabilità del contribuente. 
Il nuovo strumento, che consentirà quindi il superamento degli studi di settore e l'abbandono del loro utilizzo come strumento di accertamento presuntivo, verrà messo a punto con gradualità.
In una scala da 1 a 10 Se il contribuente raggiunge un grado elevato avrà accesso al sistema premiale che prevede oggi, tra l'altro, un percorso accelerato per i rimborsi fiscali, l'esclusione da alcuni tipi di accertamento e una riduzione del periodo di accertabilità. 
Al singolo contribuente saranno comunicati, attraverso l'Agenzia delle Entrate, il risultato dell'indicatore sintetico e le sue diverse componenti, comprese quelle che appaiono incoerenti. In questo modo il contribuente sarà stimolato ad incrementare l'adempimento spontaneo e incentivato a interloquire con l'Agenzia delle Entrate per migliorare la sua posizione sul piano dell'affidabilità. 
 
 
< Precedente   Successiva >

Economia: Ultime Notizie

A Palermo ci sono di nuovo gli sciuscià per le strade
Tornano i lustrascarpe a Palermo e da oggi l'antico mestiere riprende vita sulle strade della città. Il...
22-giu-2017 10:29  leggi tutto

Edilizia, frena l’emorragia delle imprese artigiane a Catania
Catania in testa in Sicilia nel settore edile artigiano. È nel territorio etneo, infatti, che si registra la dinamica...
21-giu-2017 10:49  leggi tutto

Costruzioni, netto calo dei lavoratori ad Enna
Dimezzato il numero dei lavoratori che operano nel settore delle Costruzioni ad Enna. Dal 2008 ad oggi gli occupati...
19-giu-2017 11:02  leggi tutto

Ape sociale e precoci, al via le domande
Al via la possibilità di presentare le domande all’Inps¡di accesso all’Ape sociale o al pensionamento...
17-giu-2017 09:54  leggi tutto

Hotel e resort, nuova vita per i fari abbandonati
''Nuovo look'' per 15 tra fari e strutture storiche sulle coste italiane, con l'affidamento in concessione alle società...
10-giu-2017 10:20  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...