pornfile

Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
mercoledì 24 agosto 2016 11:08
Notizie Economia: Boom di imprese under 35 a Palermo
Scritto da Redazione1   
ImageSe in Italia manca il lavoro, i giovani si danno all'impresa. Loro sono i “Need”, coloro che non lavorano o studiano, ma che hanno deciso di creare il proprio impiego. Tra le regioni con il maggior numero di imprese “need style” spiccano quelle del Sud Italia e tra le città Palermo.

A renderlo noto è Movimprese, indagine di Unioncamere-Infocamere che, nel secondo trimestre dell'anno, ha rilevato che il saldo positivo delle aziende costituite da under 35 supera le 20mila unità ed è pari al 54,1% del saldo complessivo delle imprese italiane. Le oltre 31mila iscrizioni di imprese di under 35 rappresentano infatti il 31,6% delle iscrizioni del periodo mentre nello stesso periodo sono state chiuse 10mila imprese giovanili. Tra le attività pi attrattive per i giovani spiccano i settori di finanza, servizi alla persona, pubblicità, tanto che tra aprile e giugno scorsi sul totale delle nuove imprese iscritte in questi ambiti, le attività ideate da under 35 superano il 40%. Altro dato incoraggiante è la forte spinta dei giovani del Mezzogiorno: le loro 8.366 imprese in più corrispondono infatti ad oltre il 40% del saldo complessivo delle imprese di under 35. Sono circa 581mila le attività produttive guidate da giovani (il 9,6% del totale delle imprese registrate a fine giugno) si concentrano in settori tradizionali come il commercio (con il 28,7% delle imprese under 35), attività di alloggio e ristorazione (10,2%), costruzioni (14,3%). Quasi il 10% delle nuove imprese condotte da under 35 nate nel secondo trimestre opera in agricoltura.

Dal punto di vista della creazione di un'impresa, spuntano altri settori, quali finanza e assicurazioni (promotori finanziari, agenti, broker assicurativi), in cui le 859 nuove iscritte sono pari al 47,8% delle iscrizioni totali. Superiori al 47% delle iscrizioni totali anche le 992 neoimprese young che si occupano di servizi alla persona (lavanderie, trattamenti estetici e benessere), mentre sfiora il 42% le imprese under 35 attive in Pubblicità e ricerche di mercato.

''I giovani continuano a scegliere con convinzione la via dell'impresa per costruire il proprio futuro - commenta il presidente di Unioncamere, Ivan Lo Bello - Più della metà della crescita del tessuto imprenditoriale si deve, in questo trimestre, agli under 35. Dobbiamo impegnarci a creare le condizioni per consentire a queste imprese di crescere ed affermarsi sul mercato".
 
 
< Precedente   Successiva >

Economia: Ultime Notizie

A Palermo ci sono di nuovo gli sciuscià per le strade
Tornano i lustrascarpe a Palermo e da oggi l'antico mestiere riprende vita sulle strade della città. Il...
22-giu-2017 10:29  leggi tutto

Edilizia, frena l’emorragia delle imprese artigiane a Catania
Catania in testa in Sicilia nel settore edile artigiano. È nel territorio etneo, infatti, che si registra la dinamica...
21-giu-2017 10:49  leggi tutto

Costruzioni, netto calo dei lavoratori ad Enna
Dimezzato il numero dei lavoratori che operano nel settore delle Costruzioni ad Enna. Dal 2008 ad oggi gli occupati...
19-giu-2017 11:02  leggi tutto

Ape sociale e precoci, al via le domande
Al via la possibilità di presentare le domande all’Inps¡di accesso all’Ape sociale o al pensionamento...
17-giu-2017 09:54  leggi tutto

Hotel e resort, nuova vita per i fari abbandonati
''Nuovo look'' per 15 tra fari e strutture storiche sulle coste italiane, con l'affidamento in concessione alle società...
10-giu-2017 10:20  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...