XXX Rape

DarksFetish.com
loadpornmovies.com

DarksSide.com
ITALFIRE_SRL..
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
sabato 03 giugno 2017 09:51
Notizie Cronaca: In Sicilia ancora caos rifiuti. Favara senz'acqua
Scritto da Redazione   
ImageAncora caos rifiuti in Sicilia. Dura la posizione dell'assessore regionale, Vania Contrafatto, sul nuovo paletto imposto dal ministero dell'Ambiente, che prevede l'avvio di gare per spedire rifiuti fuori dall'Isola entro 30 giorni.

L'assessore afferma che “non ci sono disponibilità economiche e nulla è previsto dalle norme, così verrà chiesto un parere all'ufficio legislativo”. Intanto i disagi continuano in tutta l'Isola dopo la chiusura delle discariche che non hanno ricevuto in tempo l'ordinanza regionale con la deroga. In provincia di Palermo, per esempio, è rimasta chiusa per la festività la discarica di Castellana Sicula, mentre giovedì non era stato possibile conferire i rifiuti, tra gli altri, da Gratteri, Resuttano e Castelbuono.

Nell'Agriegntino, invece, ha riaperto la discarica di Siculiana, dove, davanti ai cancelli, si erano incolonnati gli autocompattatori delle imprese che si occupano della raccolta dei rifiuti. Intanto, sempre nella provincia di Agrigento, i rifiuti non sono l'unico problema.

Favara, infatti, è senz'acqua a causa di guasti alle varie condotte. Un disagio insostenibile per i cittadini che ha portato alla protesta formale del sindaco, Anna Alba, che nei giorni scorsi ha diffidato il gestore idrico, Girgenti Acque. Una situazione che però, anche se in maniera meno grave, accomuna moltissimi comuni dell'Agrigentino. In questi giorni, per esempio, in difficoltà è stato anche il comune di Raffadali e alcuni quartieri periferici di Agrigento a causa di un guasto all'acquedotto del Fanaco che però è stato riparato quasi a tempo di record. Ma, riparati i guasti, per normalizzare l'erogazione idrica occorrono sempre circa 24 ore, a volte di più. E questo crea disagi su disagi.

Girgenti Acque spa in un comunicato precisa che "che i guasti agli impianti fatiscenti, ereditati dai precedenti gestori, e la limitatezza della risorsa idrica della Provincia, purtroppo non si possono superare se non con la collaborazione di tutti. Il riferimento va al mancato finanziamento, per la parte Pubblica, degli interventi previsti per l’ammodernamento ed efficientamento delle infrastrutture. 
 
 
< Precedente   Successiva >

Cronaca: Ultime Notizie

Truffa sul carburante, 11 indagati a Taormina
''Una truffa sul carburante''. E' questa l'ipotesi di reato dell'inchiesta condotta dalla guardia di finanza...
12-ago-2017 10:25  leggi tutto

Rifiuti, a Palermo il recupero. Emergenza nel Trapanese
Dopo un primo allarme, adesso, l'emergenza rifiuti a Palermo sembra che stia rientrando. Nelle scorse ore...
12-ago-2017 10:16  leggi tutto

Esodo di Ferragosto, weekend da “bollino rosso” in Sicilia
Bagagli, occhiali da sole, chiavi in mano e si parte. Comincia per gli italiani il weekend di Ferragosto tra...
12-ago-2017 10:11  leggi tutto

Incendi, roghi a Campofelice di Fitalia e Piraino
La Sicilia non smette di bruciare. La situazione peggiore, nelle scorse ore, si è registrata a Campofelice...
11-ago-2017 10:26  leggi tutto

Incendi in Sicilia, case evacuate nell'Ennese
Ancora fiamme in Sicilia, dove è salito a 17 il numero di incendi divampati nelle sole ultime ore in Sicilia...
10-ago-2017 09:31  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...