pornfile

MEDIAFIN_2_DI_LI_CALZI_ARCANGELO..
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
giovedì 20 aprile 2017 10:09
Notizie Cronaca: Mafia, confisca di beni al cugino di Messina Denaro
Scritto da Redazione   
ImageMaxi confisca di beni all'imprenditore Giovanni Filardo di Castelvetrano, cugino del boss latitante Matteo Messina Denaro. La Dia di Trapani ha eseguito la confisca del patrimonio mobiliare, immobiliare e societario. Giovanni Filardo è  attualmente detenuto in carcere. E’ stata disposta la confisca di una impresa edile a responsabilità limitata, ventitré mezzi d’opera, automezzi e autoveicoli, sette appezzamenti di terreno, una  lussuosa villa, due fabbricati  di cui uno ad uso abitativo e uno rurale e quattro conti correnti bancari.

Il Tribunale di Trapani – Sezione misure di prevenzione con lo stesso provvedimento ha disposto la misura di sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di dimora per quattro anni. Filardo è stato arrestato nel marzo del 2010 nell’ambito dell’operazione di polizia denominata “Golem - fase II”, perché accusato di far parte dell’associazione mafiosa nella provincia di Trapani e nel mandamento di Castelvetrano. Secondo gli investigatori “l'imprenditore avrebbe curato, insieme agli altri affiliati, attività estorsive, nonché l’approvvigionamento, il reinvestimento e l’interposizione fittizia di valori di capitali di provenienza illecita. Inoltre è accusato “di aver avuto la funzione di collettore e distributore di messaggi da e per il capo mafia latitante”.

La corte d'appello di Palermo ha condannato a 12 anni e 6 mesi Giovanni Filardo, con l’accusa di associazione mafiosa nell'ambito del processo scaturito dall'operazione Golem 2 alle cosche trapanesi. In primo grado era stato assolto. Il sequestro è nato dalle indagini economico-patrimoniali delegate alla Dia dalla Procura della Repubblica di Palermo-Dda, Gruppo misure di prevenzione, coordinato dal procuratore aggiunto Bernardo Petralia.
 
 
< Precedente   Successiva >

Cronaca: Ultime Notizie

Tragedia alla Targa Florio, resta grave la figlia del pilota
Ancora sangue sulla Targa Florio, la competizione automobilistica storica siciliana, valevole come campionato...
22-apr-2017 11:15  leggi tutto

Cocaina nella "Palermo bene": quattro patteggiamenti
Hanno chiesto di patteggiare la pena quattro dei cinque presunti pusher arrestati a febbraio per spaccio di cocaina...
21-apr-2017 10:21  leggi tutto

Via D'Amelio, è ergastolo per i boss
La Corte d’Assise di Caltanissetta, presieduta da Antonio Balsamo, ha condannato all’ergastolo i boss...
21-apr-2017 10:19  leggi tutto

Misilmeri: tre arresti per droga e sequestro di hashish
Nel corso delle festività i Carabinieri della stazione di Misilmeri hanno eseguito mirati controlli finalizzati al contrasto...
21-apr-2017 10:18  leggi tutto

Emergenza diabete, crescono numeri e costi della malattia
Il vertiginoso ritmo di crescita della prevalenza del diabete, secondo soltanto all’incremento dei suoi costi, rappresenta...
21-apr-2017 10:16  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

BON_BON..
Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...