pornfile

DA.DO._TECNA..
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
mercoledì 19 ottobre 2016 12:19
Notizie Cronaca: M5S, presunte firme false,i pm: “La Digos acquisisca gli elenchi”
Scritto da Redazione   
ImageSi torna a parlare del caso sulle presunte firme false per la presentazione della lista del M5s alle elezioni comunali del 2012. Dopo l'indagine aperta da parte della Procura di Palermo, è stato delegato alla Digos il compito di acquisire sia l'elenco con le firme necessarie per la lista, prodotto all'Ufficio elettorale del Comune, sia di quello con le sottoscrizioni a sostegno della candidatura a sindaco di Riccardo Nuti, deputato nazionale del Movimento. Al momento, sembra che gli agenti della polizia siano già in possesso dei documenti indicati dai magistrati.

L'inchiesta è coordinata dall'aggiunto Dino Petralia e dalla pm Claudia Ferrari. Sulla riapertura del caso hanno contribuito anche i due servizi de 'Le Iene', venute in possesso, con una mail anonima, dei moduli con le firme originali di decine di attivisti, che contattati hanno disconosciuto invece quelle autografe apposte sugli elenchi ufficiali, resi pubblici dal segretario renziano del Pd a Palermo, Carmelo Miceli, dopo un accesso agli atti presso l'ufficio anagrafe. Immediata, nei giorni scorsi, la risposta di Grillo che, nel suo blog, aveva scritto di “confidare nell'attività della magistratura e di offrire tutto il supporto affinché venga fatta chiarezza", affermando che "la prima cosa che è stata fatta non appena ricevuto notizia dei fatti e prima del servizio delle Iene è stata quella di mandare tutti i documenti ai carabinieri". 

Nelle scorse settimane, era stato il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio, a rivolgersi ai carabinieri dopo aver ricevuto nella posta della sua segreteria una mail anonima. Sul caso si è pronunciata anche l'ala del Pd di Alessia Morani, David Ermini e Carmelo Miceli - che hanno convocato una conferenza stampa a Montecitorio, dichiarando che i 5 Stelle devono dare una risposta chiara alla vicenda, "insabbiata" anche dai loro parlamentari. Quelli del M5s, scandisce Morani, sono "atteggiamenti omertosi" e il partito è "un firmamento di bugie" che ha di fatto aggirato il "corso democratico di Palermo".
 
 
< Precedente   Successiva >

Cronaca: Ultime Notizie

Sbarchi: tra i migranti anche un bimbo nato a bordo
Maxi sbarco di migranti al porto di Palermo: più di 950 le persone a bordo della nave norvegese Siem Pilot...
25-feb-2017 11:51  leggi tutto

Aggredi' un infermiere al P.S. di Villa Sofia Condannato
Con sentenza emessa in data odierna, 23 febbraio 2017, il Giudice di Pace di Palermo Dott. Dario Cutaia, ha condannato...
24-feb-2017 23:24  leggi tutto

Corte dei Conti: In Sicilia fondi UE assegnati in modo anomalo
E' stato inaugurato l'anno giudiziario della Corte dei Conti. Una cerimonia, quella a Palazzo Steri, dove si è ampiamente...
24-feb-2017 13:30  leggi tutto

Palermo, droga a professionisti: smantellate due bande
Spiccherebbero anche una giornalista, un ex agente della polizia e diversi professionisti tra i clienti di due bande che si dividevano...
24-feb-2017 13:11  leggi tutto

Amministrative, il candidato La Vardera presenta il suo programma
E'stato presentato, a Palermo, il programma elettorale del candidato sindaco Ismaele La Vardera. Tra i punti cardine spiccano la riqualificazione...
24-feb-2017 11:32  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...