pornfile

DNA_BONSIGNORE..
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
lunedì 26 settembre 2016 13:11
Notizie Cronaca: Veronica Panarello torna in tribunale per dire la sua ultima verità- Video
Scritto da Redazione1   
ImageTorna in Tribunale a Ragusa Veronica Panarello. La donna è accusata di avere strangolato il figlio di otto anni Loris Stival il 29 novembre del 2014 e di averne poi nascosto il corpo. Oggi la donna dovrebbe rendere le sue dichiarazioni spontanee nel corso dell'udienza del processo col rito abbreviato. Il processo sarà a porte chiuse e col rito abbreviato condizionato a una perizia psichiatrica.





Veronica Panarello è arrivata vestita di nero si è vestita di nero intorno alle 10. In aula sono presenti il suocero Andrea Stival. L'uomo è stato accusato dalla nuora di essere stato il suo amante e di avere ucciso il bambino per timore che potesse rivelare la loro relazione. A Ragusa non c'è il marito Davide Stival, che da tempo non crede più alle diverse “verità” raccontate a sua moglie. In aula a difendere la donna ci sono gli avvocati Francesco Villardita per Veronica Panarello, Daniele Scrofani per Davide Stival, e Francesco Biazzo per Andrea Stival. Per l'accusa è presente il Procuratore Carmelo Petralia e il sostituto Marco Rota. E' proprio l'avvocato Villardita che ritiene le la sua assistita sia agguerrita, ma nel contempo serena e sicura di sé. Secondo il legale Veronica: "Ribadirà la sua verità: è stato suo suocero Andrea Stival a uccidere Loris, che voleva svelare lo loro relazione". Secondo il penalista "non ci saranno cambiamenti di rotta, né colpi di scena". "Veronica Panarello sta bene - aggiunge Villardita - anche perché si è liberata di un grande peso che per paura aveva tenuto nascosto da tempo". Ne gioni scorsi il marito Davide Stival ha incontrato la moglie in carcere. Il suo legale legale Daniele Scrofani ritiene che oggi sia l' ultima occasione per Veronica Panarello dire veramente quello che è accaduto, per portare elementi concreti. Scrofani ha ribadito che il suo assistito "non crede al coinvolgimento del padre".
 
< Precedente   Successiva >

Cronaca: Ultime Notizie

"Inquinamento”, divieto di balneazione in 200 coste siciliane
L'estate non è ancora arrivata e, in Sicilia, scattano già i primi divieti di balneazione. Sale,...
22-feb-2017 12:25  leggi tutto

Villarosa, lupara bianca: 4 arresti
A Villarosa, nell'Ennese, sono scattate le manette per 4 persone. Si tratta di Damiano Nicosia,¡60 anni, Amedeo...
22-feb-2017 11:22  leggi tutto

La Scala dei Turchi si colora di rosso, “forse si tratta di ruggine”
La Scala dei Turchi si colora di rosso. Le immagini scattate dall'associazione MareAmico, delegazione di Agrigento...
22-feb-2017 11:21  leggi tutto

Droga a Palermo, affari tra mafia e camorra
Un giro d'affari tra la mafia e la camorra per vendere la droga a Palermo. Sono così state eseguite 16 misure...
22-feb-2017 11:17  leggi tutto

Sbarchi: 466 migranti in imbarcazioni condotte da 6 scafisti
La Polizia di Stato è ancora impegnata a gestire il trasferimento dei migranti giunti in queste ultime ore, presso...
21-feb-2017 11:12  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...