pornfile

MEDIAFIN_2_DI_LI_CALZI_ARCANGELO..
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
venerdì 23 settembre 2016 12:20
Notizie Cronaca: Dia sequestro di 700 mila euro al boss Rosta
Scritto da Redazione1   
ImageLa Direzione investigativa antimafia di Catania ha sequestrato beni per un valore complessivo di circa 700 mila euro riconducibili a Francesco Rosta, 74 anni, considerato ai vertici della cosca Ragaglia di Randazzo nel Comune, collegata alla famiglia mafiosa Laudani. I sigilli sono stati posti a una società operante l'attività di foraggio e allevamento di capi di bestiame,3 appezzamenti di terreno, una autovettura di grossa cilindrata, conti correnti e altri rapporti finanziari ancora da quantificare. Nel novembre del 2014 Rosta era stato colpito dall’ordinanza di custodia cautelare in carcere nell’ambito dell’operazione di polizia giudiziaria denominata “Trinacium” nei confronti di altri 8 membri del clan, accusati d' appartenere ad una associazione per delinquere di stampo mafioso, riconducibile alla famiglia denominata “Ragaglia”, capeggiata da Claudio Ragaglia detto“Il Direttore”, operante nel comune di Randazzo (CT) e collegata alla famiglia mafiosa “Laudani”, meglio noti come “Mussi i ficurinia” di Catania. A Rosta in particolare, oltre all’associazione mafiosa, sono stati contestati i reati di sequestro di persona, minaccia aggravata, usura, furto aggravato, estorsione aggravata e continuata. Dall’attività di indagine è emerso il ruolo di stretto e fidato collaboratore del Ragaglia, per conto del quale partecipava alle attività di usura e di recupero crediti, furti ed estorsioni con il metodo del cosiddetto cavallo di ritorno, avvalendosi della forza intimidatrice del vincolo mafioso e non esitando ad utilizzare le armi. Nel corso dell’operazione di polizia giudiziaria, Francesco Rosta è sparito ed è stato però arrestato nel giugno 2015.
 
 
< Precedente   Successiva >

Cronaca: Ultime Notizie

Palermo, bimbo ingoia un'oliva e muore soffocato
Tragedia a Palermo, dove un bimbo di un anno e mezzo sarebbe morto soffocato dopo avere ingoiato un'oliva. È...
27-mag-2017 11:01  leggi tutto

Naxos, negozi chiusi per il corteo ''No G7''
Immigrazione, clima, commercio. Questi solo alcuni dei tanti temi discussi al G7. A Taormina, però, tutti sono...
27-mag-2017 10:54  leggi tutto

Immigrazione, 1800 migranti tratti in salvo
Sono al momento circa 1800 i migranti tratti in salvo nel Mediterraneo Centrale, in 10 distinte operazioni di soccorso...
26-mag-2017 10:21  leggi tutto

Ennesima condanna in Sicilia per lo scandalo del Sangue infertto
La Corte di Appello di Palermo, Prima Sezione Civile, con sentenza depositata nella¡giornata odierna ha condannato lo Stato Italiano...
26-mag-2017 10:15  leggi tutto

G7, al via a Taormina il summit dei leader mondiali
Prima l'inaugurazione al Teatro Greco, poi la foto di gruppo. Questo l'inizio del G7. A fare gli onori di casa, è proprio¡Gentiloni...
26-mag-2017 09:40  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...