pornfile

Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
lunedì 19 settembre 2016 12:43
Notizie Cronaca: Omicidio a Genova, coinvolti due gelesi: uno è latitante
Scritto da Redazione1   
ImagePotrebbe essere un regolamento dei conti il movente dell'omicidio di Davide Di Maria, il 28enne ucciso ieri pomeriggio a Genova. In queste ore è caccia aperta al gelese Enzo Morso, 60 anni, ritenuto un referente genovese della cosche mafiose di Gela e accusato del delitto  Di Maria
Ieri, si i è costituito nel pomeriggio il figlio 34enne di Morso, Guido, che con il suo avvocato si è recato dai carabinieri della compagnia di San Martino. E' in stato di fermo per omicidio aggravato in concorso e lesioni, per le ferite inferte a due amici della vittima, due italiani di origine colombiana e senegalese.
Guido sarà ascoltato dal magistrato nel corso della giornata. E dalle sue dichiarazioni sarà possibile ricostruire il movente dell'uccisione di Davidino Scommesse", così veniva chiamato Di Maria, titolare di una sala slot e noto alle forze dell'ordine.
Fra le ipotesi un debito legato al gioco o alla droga. Secondo quanto ricostruito finora, Enzo e Guido Morso, si sarebbero recati nell'appartamento di Molassana armati di pistole e coltelli. Guido avrebbe sparato, uccidendo Di Maria, con una pistola che dopo il primo colpo si è inceppata.
Questo avrebbe salvato la vita ai due feriti: il locatario della casa, Marco N'Diaye, 30 anni, di origine senegalese, colpito con alcune coltellate lievi e con il calcio della pistola alla testa e al viso, e Cristian Camilo Beron, 29 anni, muratore incensurato di Bogliasco, ferito con un pugno al viso che gli ha spaccato il naso. 

A quanto sembra Guido e il padre erano attesi nella casa e la vittima è andata ad aprire la porta senza paura. Ma quando i due sono entrati l'uomo è stato colpito al cuore. Dopo la fuga, Guido Morso ha vagato per la campagna tutta la notte prima di costituirsi. Il padre è invece ancora latitante dopo avere abbandonato l'auto, ritrovata non distante dal luogo del delitto.
 
 
< Precedente   Successiva >

Cronaca: Ultime Notizie

Carabinieri sequestrano 13 animali al circo per maltrattamenti
Tredici gli animali, tra cui 3 grandi felini, sono stati sequestrati ad un circo con l’accusa di maltrattamento...
18-feb-2017 10:43  leggi tutto

Assolti i giornalisti Josè Trovato e Giulia Martorana
Sono state rese note le motivazioni della sentenza emessa lo scorso autunno dai giudici della Prima Sezione penale della...
18-feb-2017 10:41  leggi tutto

Confisca da 12 milioni ad un imprenditore di Brancaccio
Imprese, terreni, appartamenti, posti auto, depositi, garage e 43 tra vetture, trattori, rimorchi e altro. Un tesoro da dodici...
18-feb-2017 10:28  leggi tutto

Rogo nella notte a Boccadifalco, 5 auto distrutte dalle fiamme
Un incendio la scorsa notte ha danneggiato cinque auto in piazza Barone Turrisi, a Palermo. Le auto parcheggiate sono state avvolte...
17-feb-2017 10:54  leggi tutto

Tentato furto in tabaccheria: 2 arresti a Ficarazzi
I Carabinieri della Stazione di Ficarazzi hanno tratto in arresto con l’accusa di tentato furto aggravato una coppia di giovani...
17-feb-2017 10:43  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...