MEDIAFIN_2_DI_LI_CALZI_ARCANGELO..
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
venerdì 16 settembre 2016 08:42
Notizie Cronaca: Ztl a Palermo dal 10 ottobre, al via la vendita dei pass
Scritto da Redazione1   
ImageOrmai è deciso: a Palermo la Ztl Centrale partirà lunedì10 ottobre. L'area coincide col centro storico della città e si estende
da piazza Giulio Cesare a via Cavour e da Porta Nuova a Porta Felice, cioè quella che il Piano Generale del Traffico indica come la ZTL 1.
A Palermo la Ztl sarà attiva da lunedì a venerdì dalle 8 alle 20 e Il
sabato dalle 8 alle 13. Restano esclusi  domenica ed i giorni festivi. Da oggi, veenrdì 16 settembre sarà dato il via alla vendita dei pass. 
Potranno accedere all'area soltanto coloro che saranno muniti di
apposito pass, che potrà essere richiesto essere richiesto online sul sito del Comune, negli sportelli Amat di via Borrelli e in quelli Aci. 
Per l’accesso ci sarà una distinzione tra residenti e non. I residenti potranno infatti  accedere, anche con auto definite inquinanti (cioè
motori a benzina: categoria euro 0,1,2) – motori diesel: categoria
euro 0,1,2,3) , con una tassa annuale da 90 euro per le auto
inquinanti e 80 euro con quelle meno inquinanti. Libero accesso ai mezzi di assistenza sanitaria e i turisti per raggiungere per la prima volta le strutture
ricettive. 
I cittadini non residenti “che devono recarsi  alla ZTL Centrale” per esigenze oggettive, cioè per lavoro, studio o sottoporsi a cure sanitarie, potranno accedere con un'auto meno inquinante e pagando un pass annuale (100 euro), semestrale (50 euro) o mensile (20 euro). 
Tutti gli altri potranno usufruire del ticket giornaliero a 5 euro,ma con un'auto meno inquinante.  Potranno comunicare con un sms la targa del proprio veicolo associandolo al numero del pass oppure il pagamento può avvenire anche a posteriori (entro la mezzanotte del giorno dopo) ma soltanto telematicamente. 
Gratis invece l'ingresso per le auto elettriche e gli scooter, sconto del 50% per mezzi ibridi e a metano.
Il rilascio dei pass, che ieri il Comune ha presentato alla stampa con una simulazione, sarà effettuato solo per quelle vetture che
risulteranno in regola con il pagamento dell'assicurazione e con la
revisione. La richiesta potrà essere fatta in diverse modalità:

- online, tramite il sito www.comune.palermo.it dove sarà anche
possibile effettuare il pagamento immediato con carta di credito, oppure successivo con bollettino postale o  bonifico, ma con un costo aggiuntivo di 2,50 euro. Oppure ci si potrà rivolgere agli sportelli AMAT di via Borrelli o in quelli Aci, ma con un costo a 2,50 euro.
 
 
< Precedente   Successiva >

Cronaca: Ultime Notizie

Morto in ospedale il 23enne ferito a Misilmeri
È deceduto per emorragia celebrale, all'ospedale dove era stato portato dopo un tragico incidente automobilistico...
07-dic-2016 13:12  leggi tutto

Nessuno stop alla Ztl, bocciato il ricorso
Il nuovo ricorso è stato presentato per chiedere la sospensiva di numerosi provvedimenti emessi dal Comune e dal Consiglio...
07-dic-2016 13:08  leggi tutto

Sfruttamento della prostituzione, 4 anni a poliziotto
Il gup Nicola Aiello ha condannato a quattro anni ciascuno (già scontati di un terzo per il rito abbreviato) il poliziotto...
07-dic-2016 12:56  leggi tutto

Immigrazione, nuova ondata di sbarchi in Sicilia
Ancora viaggi della speranza nelle acque del Canale di Sicilia con una nuova ondata di sbarchi nonostante le avverse condizioni...
06-dic-2016 12:00  leggi tutto

Anestesista morto, l'autopsia non chiarisce la dinamica dei fatti
E' ancora giallo sulla morte dell'anestesista di 41 anni trovato morto nella sua abitazione, a Palermo. Nelle scorse ore, sul...
06-dic-2016 11:57  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

PRIMAVERA_RISTORANTE_PIZZERIA
ADASI..
Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...