pornfile

Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
mercoledì 14 settembre 2016 12:00
Notizie Cronaca: Pozzallo, fermati 4 presunti scafisti: uno è minorenne
Scritto da Redazione   
ImageLa Polizia ha fermato, a Pozzallo, altri 4 presunti scafisti uno dei quali minorenni. Secondo alcuni testimoni, sarebbero stati loro a trasportare gommoni e piccole barche cariche di migranti partiti dalle coste libiche. Sembra che i presunti scafisti abbaino avuto complici in Libia.

Il delitto è aggravato dal fatto di aver procurato l’ingresso e la permanenza illegale in Italia di più di 5 persone. I migranti provenienti dal centro Africa sono stati ospitati presso l’Hot Spot di Pozzallo per essere visitati, identificati e trasferiti in altri centri. Gli uomini della Polizia di Stato - Squadra Mobile Questura di Ragusa - con la partecipazione di un’aliquota dei Carabinieri e della Guardia di Finanza hanno concluso le indagini in data odierna in ordine al reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Dalle indagini ancora una volta è emerso che i libici stanno partendo alle volte delle coste italiane ed utilizzano, a differenza degli altri migranti, piccole imbarcazioni in legno con massimo 30 persone a bordo. Alle procedure di soccorso hanno partecipato 30 Agenti della Polizia di Stato, nonché appartenenti alle altre Forze dell’Ordine, la Protezione Civile, la Croce Rossa Italiana, Esercito Italiano ed i medici dell’A.S.P. per le visite mediche. Nel 2016 sono 143 gli scafisti fermati in provincia di Ragusa. Lo scorso anno sono stati arrestati 150 scafisti dalla Polizia Giudiziaria. Inoltre, sono in corso numerose attività in collaborazione con le altre Squadre Mobili siciliane della Polizia di Stato (coordinate dal Servizio Centrale Operativo della Direzione Centrale Anticrimine) al fine di permettere scambi informativi utili per gestire indagini sul traffico di migranti dalle coste straniere a quelle Italiane.
 
 
< Precedente   Successiva >

Cronaca: Ultime Notizie

Pacca sul sedere a dipendente: 2 anni e mezzo al direttore
Può costare cara una pacca sul sedere, anche se scherzosa, a una dipendente. Domenico Lipari, ex direttore...
22-giu-2017 10:34  leggi tutto

Corruzione tra Agrigento e Palermo, 15 persone coinvolte
Due persone in carcere, cinque ai domiciliari ed obbligo di dimora per dieci. E' il bilancio dell'operazione contro...
22-giu-2017 10:31  leggi tutto

Maturità, le tracce della seconda prova
È Seneca l'autore proposto al liceo Classico per la versione di latino, seconda prova della Maturità 2017...
22-giu-2017 10:27  leggi tutto

Maturità, al via per oltre 47 mila gli studenti siciliani
In tutta Italia sono più di mezzo milione i giovani che dovranno affrontare l'esame di Stato per prendere il tanto...
21-giu-2017 10:44  leggi tutto

Impiegata si finge amica di Messina Denaro per il pizzo
Si spacciava per emissaria della 'primula rossa' di Cosa Nostra, il boss latitante Matteo Messina Denaro, per imporre un...
21-giu-2017 10:42  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

BON_BON..
Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...