pornfile

Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
mercoledì 07 settembre 2016 01:25
Notizie Cronaca: Rifiuti, ancora caos in Sicilia
Scritto da Redazione   
ImageAncora emergenza rifiuti in Sicilia. Dovevano essere pronti i nuovi impianti, ma i controlli avvenuti in ritardo porteranno gli autocompattatori ancora una volta in giro per la Sicilia alla ricerca di una discarica in grado di smaltire l' immondizia. Ora però a Palermo e Siculiana sono fermi o quasi. Il motivo sta nel ritardo con cui si stanno eseguendo le verifiche sull' indice respirometrico ossia il valore di inquinamento e rischio di produzione di percolato che si individua negli impianti di biostabilizzazione. Questi ultimi sono quelli che, sistemati in tutta fretta a luglio, hanno permesso di riempire al massimo le discariche attuali separando all' ingresso la parte secca dei rifiuti da quella soli da. In tilt Palermo e Siculiana Gli impianti di biostabilizzazione sono stati la soluzione all' emergenza di luglio.. Secondo il dirigente del dipartimento Rifiuti, Maurizio Pirillo, «i tempi sono troppo lunghi. E in attesa dei risultati di queste verifiche bisogna fermare o rallentare il conferimento dei rifiuti nelle relative discariche». Nel frattempo, i comuni di Partinico e Terrasini saranno costretti a scaricare i loro rifiuti a Trapani fino a giovedì. Bagheria, invece, a Melilli nel Siracusano. I rifiuti di Carini andranno a Lentini, mentre gli altri comuni palermitani potranno continuare a utilizzare la discarica di Bellolampo ma ad un ritmo ridotto e non tutti i giorni: Baucina, Belmonte, Caccamo, Campo felice di Fitalia, Ventimiglia, Lascari, Trappeto e Villafrati potranno scaricare solo in queste ore nell' impianto palermitano. Casteldaccia, Ficarazzi, Santa Flavia, Trabia e Villabate hanno potuto scaricare ieri e potranno tornare a farlo solo domani e dopodomani mentre per loro le porte, al momento, rimarranno chiuse. Poco cambia invece per i Comuni più grandi (Cefalù, Campofelice e Cinisi) che resteranno su Bellolampo seppure con quantitativi rigidamente predeterminati.
 
 
< Precedente   Successiva >

Cronaca: Ultime Notizie

In Sicilia oggi quasi 3 mila migranti. Arrestato un somalo
Continuano gli sbarchi in Sicilia dove stanno arrivando in quattro porti, complessivamente, 2.786 migranti, recuperati...
27-giu-2017 10:27  leggi tutto

Clochard bruciato vivo a Palermo. Chiesto il rito abbreviato
Comincerà il 19 luglio il processo a Giuseppe Pecoraro, imputato dell'omicidio del clochard Marcello Cimino, bruciato...
27-giu-2017 10:18  leggi tutto

Bimba di Partinico picchiata, denunciata la madre
Ha un trauma cerebrale, diversi lividi su tutto il corpo, escoriazioni sul collo e sulla schiena i segni di un morso che potrebbe...
27-giu-2017 10:14  leggi tutto

Niente soldi e cibo scadente: scoppia la protesta dei migranti
Forti contestazioni in una comunità di accoglienza di migranti minorenni tra Partinico e Montelepre in provincia di Palermo che...
27-giu-2017 10:12  leggi tutto

Traffico di droga e armi, fermati in 20 tra Germania e Palermo
Nell'ambito di un'indagine, coordinata dalle autorità giudiziarie di Palermo e di Costanza (Germania), i militari della Guardia...
26-giu-2017 11:35  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...