pornfile

MEDIAFIN_2_DI_LI_CALZI_ARCANGELO..
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
mercoledì 07 settembre 2016 01:25
Notizie Cronaca: Rifiuti, ancora caos in Sicilia
Scritto da Redazione   
ImageAncora emergenza rifiuti in Sicilia. Dovevano essere pronti i nuovi impianti, ma i controlli avvenuti in ritardo porteranno gli autocompattatori ancora una volta in giro per la Sicilia alla ricerca di una discarica in grado di smaltire l' immondizia. Ora però a Palermo e Siculiana sono fermi o quasi. Il motivo sta nel ritardo con cui si stanno eseguendo le verifiche sull' indice respirometrico ossia il valore di inquinamento e rischio di produzione di percolato che si individua negli impianti di biostabilizzazione. Questi ultimi sono quelli che, sistemati in tutta fretta a luglio, hanno permesso di riempire al massimo le discariche attuali separando all' ingresso la parte secca dei rifiuti da quella soli da. In tilt Palermo e Siculiana Gli impianti di biostabilizzazione sono stati la soluzione all' emergenza di luglio.. Secondo il dirigente del dipartimento Rifiuti, Maurizio Pirillo, «i tempi sono troppo lunghi. E in attesa dei risultati di queste verifiche bisogna fermare o rallentare il conferimento dei rifiuti nelle relative discariche». Nel frattempo, i comuni di Partinico e Terrasini saranno costretti a scaricare i loro rifiuti a Trapani fino a giovedì. Bagheria, invece, a Melilli nel Siracusano. I rifiuti di Carini andranno a Lentini, mentre gli altri comuni palermitani potranno continuare a utilizzare la discarica di Bellolampo ma ad un ritmo ridotto e non tutti i giorni: Baucina, Belmonte, Caccamo, Campo felice di Fitalia, Ventimiglia, Lascari, Trappeto e Villafrati potranno scaricare solo in queste ore nell' impianto palermitano. Casteldaccia, Ficarazzi, Santa Flavia, Trabia e Villabate hanno potuto scaricare ieri e potranno tornare a farlo solo domani e dopodomani mentre per loro le porte, al momento, rimarranno chiuse. Poco cambia invece per i Comuni più grandi (Cefalù, Campofelice e Cinisi) che resteranno su Bellolampo seppure con quantitativi rigidamente predeterminati.
 
 
< Precedente   Successiva >

Cronaca: Ultime Notizie

Palermo, bimbo ingoia un'oliva e muore soffocato
Tragedia a Palermo, dove un bimbo di un anno e mezzo sarebbe morto soffocato dopo avere ingoiato un'oliva. È...
27-mag-2017 11:01  leggi tutto

Naxos, negozi chiusi per il corteo ''No G7''
Immigrazione, clima, commercio. Questi solo alcuni dei tanti temi discussi al G7. A Taormina, però, tutti sono...
27-mag-2017 10:54  leggi tutto

Immigrazione, 1800 migranti tratti in salvo
Sono al momento circa 1800 i migranti tratti in salvo nel Mediterraneo Centrale, in 10 distinte operazioni di soccorso...
26-mag-2017 10:21  leggi tutto

Ennesima condanna in Sicilia per lo scandalo del Sangue infertto
La Corte di Appello di Palermo, Prima Sezione Civile, con sentenza depositata nella¡giornata odierna ha condannato lo Stato Italiano...
26-mag-2017 10:15  leggi tutto

G7, al via a Taormina il summit dei leader mondiali
Prima l'inaugurazione al Teatro Greco, poi la foto di gruppo. Questo l'inizio del G7. A fare gli onori di casa, è proprio¡Gentiloni...
26-mag-2017 09:40  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

BON_BON..
Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...