MEDIAFIN_2_DI_LI_CALZI_ARCANGELO..
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
lunedì 05 settembre 2016 08:32
Notizie Cronaca: Palermo, in 40 mila all'Acchianata per la Santuzza
Scritto da Redazione1   
Image “Siamo saliti perché siamo parte della stessa famiglia, la famiglia umana”. Un'omelia che rievoca i veri principi dell'essere cristiani: misericordia e accoglienza. Sono queste le parole, con cui l'arcivescovo di Palermo, Corrado Lorefice, ha partecipato per la prima volta all'Acchianata in onore della Santuzza. In 40 mila tra sabato e domenica turisti e palermitani hanno celebrato Santa Rosalia, raggiungendo a piedi o in bici il Santuario.
Alla tradizionalissima acchianata ha partecipato sabato sera lo stesso Lorefice, che in mezzo ai fedeli ha ricordato di prendere esempio da Rosalia. Facendo un appello alle istituzioni: “A nessuno manchino pane, casa e lavoro”.
“Palermo – ha detto il sindaco Leoluca Orlando – ha celebrato la festa
della sua Patrona con l'identica devozione di sempre e con tantissimo
entusiasmo. L'aver registrato un altissimo numero di cittadini diretti
al Santuario insieme ai tantissimi turisti è la conferma del legame
fortissimo tra Santa Rosalia e la nostra comunità”. “Un grande
atto di amore – dice il sindaco - per quel Monte Pellegrino ferito dagli incendi e che
tanto, anche grazie alla Santuzza e al suo Santuario è fortemente
legato alla città".
La ricorrenza di quest'anno ha coinciso con l'inaugurazione
dell'Itinerarium Rosaliae che si snoda attraverso tre riserve naturali
(Ficuzza, Serre della Pizzuta e Monte Pellegrino), il Parco dei Monti
Sicani e 14 comuni, e che collega il santuario di Santa Rosalia
ubicato a Monte Pellegrino, il promontorio che sovrasta Palermo, a
l'Eremo di Santo Stefano di Quisquina.
“Questo percorso – ha commentato Leoluca Orlando – che ha tutto il
fascino del famosissimo Cammino di Santiago, coniuga storia, cultura,
tradizione e religione, nel nome di Santa Rosalia che tutti
palermitani ricordano ogni giorno e non solo nel giorno della festa”.
Tra ieri ed oggi a seguire le varie manifestazioni religiose legate
alla festività di Santa Rosalia anche una troupe televisiva della BBC.
“Questo – ha aggiunto il primo cittadino del capoluogo siciliano – è
la conferma non solo dell'internalizzazione della città di Palermo ma
è anche conferma di vivere in un luogo ricco di tradizione, cultura e
bellezze territoriali e monumentali”.
 
< Precedente   Successiva >

Cronaca: Ultime Notizie

Morto in ospedale il 23enne ferito a Misilmeri
È deceduto per emorragia celebrale, all'ospedale dove era stato portato dopo un tragico incidente automobilistico...
07-dic-2016 13:12  leggi tutto

Nessuno stop alla Ztl, bocciato il ricorso
Il nuovo ricorso è stato presentato per chiedere la sospensiva di numerosi provvedimenti emessi dal Comune e dal Consiglio...
07-dic-2016 13:08  leggi tutto

Sfruttamento della prostituzione, 4 anni a poliziotto
Il gup Nicola Aiello ha condannato a quattro anni ciascuno (già scontati di un terzo per il rito abbreviato) il poliziotto...
07-dic-2016 12:56  leggi tutto

Immigrazione, nuova ondata di sbarchi in Sicilia
Ancora viaggi della speranza nelle acque del Canale di Sicilia con una nuova ondata di sbarchi nonostante le avverse condizioni...
06-dic-2016 12:00  leggi tutto

Anestesista morto, l'autopsia non chiarisce la dinamica dei fatti
E' ancora giallo sulla morte dell'anestesista di 41 anni trovato morto nella sua abitazione, a Palermo. Nelle scorse ore, sul...
06-dic-2016 11:57  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

PRIMAVERA_RISTORANTE_PIZZERIA
ADASI..
Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...