MEDIAFIN_2_DI_LI_CALZI_ARCANGELO..
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
giovedì 01 settembre 2016 13:02
Notizie Cronaca: Droga e racket al Borgo Vecchio, un boss collabora
Scritto da Redazione1   
Image Trema il Borgo Vecchio. Si riaccedono i riflettori sul popolare quartiere palermitano dopo le recenti rivelazione del boss Giuseppe Tantitllo, arrestato a dicembre scorso, che avrebbe consegnato agli inquirenti il libro mastro in cui è presente la lunga lista dei commercianti che continuano a pagare il pizzo. 
Secondo quanto scrive Repubblica Palermo, Tantillo sembra avere deciso di essere un collaboratore di giustizia. E avrebbe già iniziato a parlare, fare nomi e dare indizi precisi.

Uno dei primi nomi, dato ai pm di Palermo Caterina Malagoli e Francesca Mazzocco, sarebbe quello del fratello Mimmo, conosciuto in città perchè gestore di un chiosco nella piazza principale del Borgo Vecchio. Giuseppe Tantillo avrebbe detto del fratello di essere a capo del clan del quartiere.  

Tra i commercianti che pagano il pizzo, è lunga la lista presente nel libro mastro. Dall’impresario di pompe funebri “che prenderebbe tutti i lavori all'interno dell’ospedale Villa Sofia al negozio della grande catena, Divani e Divani. Pagano pure i pub di Ballarò.

Una lista lunga, che fa capire come al Borgo Vecchio e nella zona di Palermo centro ancora in molti si piegano alle estorsioni.  E dopo il racket, Tantitllo parla della seconda attività: la droga. "Perché con i soldi delle estorsioni non arriviamo a mantenere tutti i carcerati", dice il boss nelle rivelazioni pubblicate dal quotidiano La Repubblica. Giuseppe Tantillo, a quanto si apprende, non si trova più in città e vive in una località segreta.
 
 
< Precedente   Successiva >

Cronaca: Ultime Notizie

Patti, 83 lavoratori irregolari in casa di riposo: 7 denunce
Avrebbe gestito una casa di riposo a Barcellona Pozzo di Gotto, riuscendo anche ad evadere gli obblighi contributivi...
03-dic-2016 11:31  leggi tutto

Rapina da 72mila euro a Bagheria, 2 arresti
Un colpo da 72mila euro a volto scoperto e senza armi. Una rapina che vedrebbe responsabili Antonino Sorrentino,¡42 anni...
03-dic-2016 11:23  leggi tutto

Omicidio di Lentini, fermato 27enne a Catania
C'è un fermo per l'assassino di Aldo Panarello, il 35enne freddato con 4 colpi di pistola, calibro 7,65 a Lentini. ...
03-dic-2016 11:06  leggi tutto

Dal Comune di Palermo compensi per chi prende i cani del rifugio
Per consentire l’avvio dei lavori di ristrutturazione e di messa in sicurezza dei locali del rifugio sanitario di via...
02-dic-2016 13:43  leggi tutto

Arrestata la banda delle spaccate
Al termine di due anni di indagini, i Carabinieri hanno arrestato Antonino D’Atria e Vincenzo Salemi notificando loro...
02-dic-2016 13:31  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

PRIMAVERA_RISTORANTE_PIZZERIA
ADASI..
Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...