AFFARINORO2..
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
giovedì 25 agosto 2016 12:52
Notizie Cronaca: Ztl a Palermo, fermi i lavori per le telecamere
Scritto da Redazione   
ImageBloccati i lavori per le telecamere della Ztl a Palermo dove, dopo quasi tre mesi dalla consegna dell'appalto da 122.550 euro alla “Project automation”, azienda di Monza specializzata in gestione e sviluppo di sistemi telematici di controllo stradale, la consegna dei lavori non è ancora avvenuta.
«Ci sono alcune attività preliminari che si devono prima compiere – ha dichiarato Roberto Biondo, dirigente dell'Ufficio del piano traffico - per consentire poi ai tecnici di lavorare in tutta tranquillità». Gli interventi riguardano i varchi con telecamere, ognuno dei quali deve essere dotato di un contatore dell'energia elettrica.
In tre strutture esistenti (nei varchi di via Roma, corso Vittorio Emanuele e via Porto Salvo) il contatore e il contratto sono ancora esistenti ma si attende che l'Enel verifichi lo stato dell'impianto. E, successivamente, serve l'allaccio nuovo per gli impianti ulteriori già progettati: quelli in via Gagini e in piazza Verdi. Poi, la «Project automation» dovrà connettere al centro di controllo tutte le «macchine» esistenti attraverso una apposita configurazione.
Secondo quanto previsto dal capitolato, ogni varco ztl deve essere in condizioni di garantire il trasferimento delle segnalazioni di passaggi non autorizzati, operare autonomamente in caso di assenza di collegamento col centro di controllo, eliminare automaticamente le immagini delle targhe autorizzate rispettando così le norme sulla privacy, essere in grado di gestire le 200 mila informazioni che compongono la «lista bianca» dei veicoli autorizzati perché in regola col pass o esentati per varie ragioni.
Stando alle indicazioni dell'amministrazione, che qualche giorno fa ha deciso di limitare l'avvio della zona a traffico limitato alla sola area che coincide con il centro storico, si dovrebbe partire agli inizi di ottobre. Ma è chiaro che entro quella data le telecamere non potranno essere attivate visto che il timing contenuto nel capitolato d'oneri parla di almeno 2 mesi da quando l'impresa comincia gli interventi.
 
 
< Precedente   Successiva >

Cronaca: Ultime Notizie

Arrestato il pericoloso latitante Andrea Nizza
I carabinieri del Comando Provinciale di Catania, coordinati della Procura Distrettuale della Repubblica etnea...
16-gen-2017 12:49  leggi tutto

Arrestato latitante agli imbarcaderi della Caronte
Messina, blitz dei Carabinieri agli imbarcaderi della Caronte : arrestato un latitante e la compagna. Aveva con...
16-gen-2017 12:05  leggi tutto

Freddo, interventi nelle scuole di Palermo
Per far fronte all'emergenza freddo di cui è previsto un picco tra la metà e la fine della prossima settimana...
16-gen-2017 11:49  leggi tutto

Furti al centro commerciale Forum e La Torre. 4 arresti
I Carabinieri negli ultimi mesi hanno intensificato, con mirati servizi, i controlli all’interno dei megastore e nei...
16-gen-2017 11:43  leggi tutto

Smascherata truffa agli istituti finanziari
I Carabinieri della Stazione Palermo Scalo hanno smascherato una truffa agli istituti finanziari messa in atto tramite carte...
16-gen-2017 11:25  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

PRIMAVERA_RISTORANTE_PIZZERIA
Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...