XXX Rape

DarksFetish.com
loadpornmovies.com

DarksSide.com
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
mercoledì 24 agosto 2016 10:47
Notizie Cronaca: Sisma nel centro Italia, vittime e feriti tra Lazio e Marche
Scritto da Redazione1   
ImageTorna a tremare la terra. Vittime e crolli in tutta l'Italia centrale. Erano le 3:36, quando un forte terremoto di magnitudo 6.0 ha scosso la Penisola centrale. Il bilancio, al momento, è di 22 morti accertati, 11 nel Lazio di cui sei ad Accumoli e 5 ad Amatrice, in provincia di Rieti, e 11 nelle Marche a Pescara del Tronto e Arquata (Ascoli Piceno), dove è morta una bimba di pochi mesi.

L'epicentro era vicino Accumoli, in provincia di Rieti, a soli 4 chilometri di profondità. Una seconda scossa di magnitudo 5.4 è stata registrata alle 4:33 con epicentro tra Norcia (Perugia) e Castelsantangelo sul Nera (Macerata) ed ipocentro a 8,7 chilometri di profondità. Una delle zone più colpite è quella di Amatrice, dove il corso principale è stato raso al suolo. "E' un dramma. Metà paese non c'è più", ha detto il sindaco, "le strade di accesso sono bloccate". L'ospedale di Amatrice è inagibile.I feriti sono stati soccorsi in strada e, poi, trasferiti a Rieti. Sempre ad Amatrice, provenendo dall'Aquila sulla strada 260 Picente, il Ponte chiamato 'A tre occhi' sopra il torrente Castellano è pericolante, a causa del crollo di un muro sottostante. Si passa in questo punto solo a piedi o in moto.

Il sisma ha raso al suolo la frazione di Pescara del Tronto (Ascoli Piceno) e si teme che fra le macerie possano esserci vittime. Sul posto sono al lavoro i Vigili del fuoco, il 118 e la Protezione civile. Arquata del Tronto, il borgo è uno dei centri che ha riportato maggiori danni nelle Marche. Il terremoto è stato avvertito particolarmente in quattro regioni: Lazio, Umbria, Abruzzo e Marche che appare la più colpita. La Protezione civile è in contatto con tutti i territori colpiti, come ad Amatrice, dove sono in arrivo i mezzi speciali, ha reso noto Palazzo Chigi che fa sapere che sono attivi i seguenti numeri: 840840 del contact center della Protezione civile; 803555 della Sala operativa della Protezione civile Lazio. Nel frattempo, è stato mobilitato l'Esercito per far fronte all'emergenza. Una componente del 6/o reggimento Genio di Roma, con mezzi speciali, è partita verso le zone colpite dal sisma.
 
< Precedente   Successiva >

Cronaca: Ultime Notizie

Incendi, record di interventi della Protezione Civile
Record di interventi per far fronte alle fiamme in tutta Italia. Maglia nera la Sicilia. E' questo quanto emerge...
20-lug-2017 10:43  leggi tutto

Borsellino, bagno di folla alla fiaccolata
Bagno di folla alla fiaccolata per ricordare i 25 anni dalla scomparsa di Paolo Borsellino, assassinato dalla mafia...
20-lug-2017 10:35  leggi tutto

Alluvione, assolti i sindaci in appello
''Il fatto non sussiste''. Così, la Corte d'Appello di Messina, riformando la sentenza di primo grado, ha assolto...
20-lug-2017 10:33  leggi tutto

Guida con il cellulare, multe più salate e patente sospesa
Patente sospesa e multe salate per chi guida mentre parla al telefono. Già alla prima infrazione è in arrivo...
20-lug-2017 10:30  leggi tutto

Confisca di beni a Lo Cicero della famiglia dell'Arenella
La Direzione Investigativa Antimafia di Palermo ha confiscato, con provvedimento definitivo della Corte di Cassazione, il...
19-lug-2017 10:34  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...