pornfile

ITALFIRE_SRL..
Condividi su Facebook


PDF Stampa E-mail
martedì 23 agosto 2016 11:49
Notizie Cronaca: Cantieri a Palermo, ecco come cambia la viabilità
Scritto da Redazione   
ImageUn ritorno agitato per quanti sono appena rientrati dalle vacanze estive. Le strade che erano soliti fare potrebbero cambiare. A Palermo, infatti, arrivano nuovi cantieri e modifiche sulla viabilità cittadina. Si comincia da domani con gli interventi sul cavalcavia all'altezza di via Ernesto Basile. Gli automobilisti si preparino, quindi, ad eventuali rallentamenti del traffico cittadino, almeno fino a metà settembre, lungo i due assi principali di scorrimento di viale Regione Siciliana e del Foro Italico, rispettivamente lato monte e lato mare. Limitazioni anche per i pedoni. Sul cavalcavia di Ernesto Basile, i lavori di messa in sicurezza saranno effettuati con un cantiere mobile e operai in azione dalle 8 alle 14 di ogni giorno lavorativo. Una volta finito il turno, il cantiere verrà smontato così da lasciare in sicurezza il tratto stradale e procedendo a tratti per evitare che entrambe le carreggiate vengano chiuse. Al foro Umberto I, invece, nelle scorse ore i palermitani credevano che avrebbero visto il cantiere per i lavori del collettore fognario, ma Sikelia, la ditta che sta eseguendo i lavori, ha assicurato che le opere sono state avviate. E quindi sarà questione di un paio di giorni. Gli scavi interesseranno il tratto compreso tra l' incrocio con via Lincoln e Porta dei Greci e prevedono la chiusura di metà corsia lato mare.   Novità sulla viabilità anche da rotonda di Via Oreto fino quella di Viale Lazio, dove la segnaletica adesso indica 50 chilometri orari e non più 70. L' ordinanza sarà in vigore almeno fino a metà settembre. Alla Rap , invece, è stato affidato il compito del rifacimento del manto stradale e di tagliare alberi e radici, che hanno reso pericolosa la percorrenza della circonvallazione. Criticità nella circonvallazione anche nei pressi del cavalcavia di via Belgio e, in particolare, sulla bretella che porta in via Ugo La Malfa, chiusa da maggio, dove la protezione civile sta eseguendo una pratica un' ordinanza sindacale «con procedura d' urgenza», dopo avere segnalato alcune crepe nel calcestruzzo del soffitto del sottopasso. La riapertura del tratto è prevista per settembre.
 
 
< Precedente   Successiva >

Cronaca: Ultime Notizie

Stabile la bimba ferita nel crollo della palazzina a Catania
Restano stazionarie nella sua gravità le condizioni di salute della bimba di 10 mesi rimasta ferita nel...
27-feb-2017 11:36  leggi tutto

Riciclaggio di preziosi rubati, sequestro da 4,5 milioni
La guardia di finanza di Trapani sta eseguendo un sequestro anticipato ai fini della confisca di beni, per un...
27-feb-2017 11:32  leggi tutto

Arrestata a Ragusa commercialista che truffava i clienti
Una commercialista di 45 anni, V.P, titolare di uno studio professionale a Ragusa è stata arrestata dalla...
27-feb-2017 10:54  leggi tutto

Sbarchi: tra i migranti anche un bimbo nato a bordo
Maxi sbarco di migranti al porto di Palermo: più di 950 le persone a bordo della nave norvegese Siem Pilot...
25-feb-2017 11:51  leggi tutto

Aggredi' un infermiere al P.S. di Villa Sofia Condannato
Con sentenza emessa in data odierna, 23 febbraio 2017, il Giudice di Pace di Palermo Dott. Dario Cutaia, ha condannato...
24-feb-2017 23:24  leggi tutto

Ultime Notizie

Sicilia,    Palermo,    Catania,   Messina,   Caltanissetta,   Trapani,   Siracusa, Ragusa,   Agrigento,   Enna,   I Comuni 

Arricchisci il tuo sito con Hercole
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.   Ok   Più info...